Una nuova tecnica per l’esecuzione della lobectomia in toracoscopia in presenza di linfonodi calcifici o infiammatori

La presenza di linfonodi infiammatori o calcifici tra l’arteria polmonare ed il bronco è uno degli scenari più complessi per l’esecuzione della lobectomia in toracoscopia in quanto la trazione sui vasi può portare alla rottura con emorragie intraoperatorie. Una strategia per eseguire la lobectomia in toracoscopia è quella di suturare prima il vaso mediante un punto di sutura fatto passare nel linfonodo e successivamente sezionare il bronco. Il prof. Fiorelli ha maturato tale procedura dal Prof. Fang presso lo Shanghai Chest Hospital.

Tale tecnica è stata recentemente pubblicata sulla rivista internazionale Thoracic Surgery (Fiorelli A, Forte S, Natale G, Santini M, Fang W. Handling benign interlobar lymphadenopathy during thoracoscopic lobectomy. Thorac Cancer. 2021 Apr 3. doi: 10.1111/1759-7714.13949. Epub ahead of print. PMID: 33811459.)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: